Le ricette che vi proporrò sono tutte mie creazioni o rivisitazioni, rigorosamente essenziali, seguendo le stagioni, adatte ad una facile preparazione casalinga...

mercoledì 2 novembre 2011

Mezze maniche gratinate con ragù di arista

Ingredienti per 4 persone
300 gr. mezze maniche,
300 gr. arista maiale a fette,
400 gr. di passata di pomodoro,
100 gr. di emmenthal,
1 bicchiere di vino bianco secco;
1/2 cipolla, 1 carota, 1/2 costa di sedano,
1 foglia di alloro,
Per la salsa besciamella:
1/2 l di latte
50 gr. di farina,
50 gr. di burro,
noce moscata, sale e pepe q.b.
Tagliare cipolla, sedano e carota a dadini e far rosolare in padella con poco olio.
Tagliare le fette di arista a dadini e aggiungerli alle verdure, saltare, sfumare col vino. Far evaporare l'alcool, poi aggiungere la foglia di alloro e la passata di pomodoro, aggiustare di sale e pepe, coprire e portare a cottura a fuoco lento.
Scaldare l'acqua e cuocere la pasta.
Intanto preparare la salsa besciamella. Mettere il burro a fondere in un tegamino a  fuoco bassissimo, aggiungere la farina e mescolare velocemente. Aggiungere a cucchiaiate il latte caldo sempre mescolando. Dopo aver aggiunto tutto il latte, continuare a mescolare finché sarà ben addensata. Togliere dal fuoco, aggiustare di sale, aggingere una macinata di pepe e una grattata di noce moscata.
Accendere il forno.
Scolare la pasta, versarla nella padella del ragù e farla saltare. Ungere una pirofila grande, versare uno strato di pasta, distribuire l'emmenthal tagliato a dadini e coprire con la pasta rimasta. Versare la besciamelle sulla pasta e distribuirla su tutta la superficie.Mettere in forno a gratinare a 200 gradi per 20 min.











Si può preparare in anticipo e passare in forno all'ultimo minuto. In questo caso cuocere a 180° e per almeno mezzora/quaranta minuti perché deve cuocere bene all'interno. Si può anche presentare in terrine momoporzione.

Nessun commento:

Posta un commento